Nome utente:

Password:

Apr 25, 2018, 12:19:29 pm

Autore Topic: [DigiPaint Tutorial] Illusive Man WIP  (Letto 3015 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline DNA-Daenar

  • Admin
  • Utente
  • *
  • Post: 100
    • DNA's DeviantArt Page
  • Armi: M-76 Revenant
  • Moralità:
    Neutrale
[DigiPaint Tutorial] Illusive Man WIP
« il: Mar 15, 2013, 12:25:12 am »
Rieccomi qui a riproporvi un secondo tutorial sulla pittura digitale, ho deciso da adesso di procedere per tematiche e, se con la Turian Cabal ho mostrato le tecniche generali, ora vorrei entrare nello specifico e parlare di "Ritratto".
Per l'occasione mostrerò il mio WIP del ritratto dell' Illusive Man, ultimo mio lavoro:





Ritrarre una persona può risultare difficile nella gran parte dei casi. Quello che fa esclamare ad un esterno "ma in fondo non è che proprio gli somiglia" è dovuto ai dettagli fisiognomici posti in posizione scorrette rispetto alla vostra foto di reference. In altri termini, abbiamo sbagliato le coordinate per il posizionamento dei dettagli nel piano del diseno.
Un modo, che personalmente trovo più semplice, per ritrarre un viso è smettere di ragionare per segni e tratti e invece ragionare per campiture. Iniziamo in questo modo, senza preoccuparci troppo, a disegnare dei semplici contorni del viso dello charming Illusive Man e a gettare subito delle ombre.


Il primo livello creato è il background e ho deciso di riempirlo subito di un arancio per dare subito un'idea di luce predominante anche se, come vediamo il più delle volte in-game, ha il volto diviso da una luce calda, rossa e una fredda, bluastra.
Nel livello sketch vengono realizzati velocemente dei contorni, io mi sono servito di una linea guida per una corretta posizione degli occhi (a causa della posizione inclinata della testa che potrebbe creare qualche distorsione facciale picassiana). In un livello che ho chiamato colors ho volgarmente gettato delle ombre.
Prendiamo ora un comunissimo screen del soggetto per avere un'idea di come la luce gli tagli il viso.


Luce di taglio rossa a sinistra, luce di taglio blu a destra, la parte centrale è violacea se non quasi sempre del tutto nera. Si noti come la luce è indipendente dalla stella alle sue spalle (seppur un sottile bagliore rosso sulla sua spalla nell'angolo inferiore destro ci suggerisce di non scordarci del tutto di lei).
Distinguiamo quindi Ombre Proprie e Ombre Sfumate. Le ombre proprie sono quelle di un corpo che proietta assenza di luce su se stesso, le sfumate sono causate dall'inclinazione seppur leggera di un piano rispetto alla luce incidente. (Giusto per completare la classificazione, le ombre invece proiettate da un soggetto su altre superfici sono dette appunto Ombre Proiettate.)

Potrebbe essere interessante riferirsi ad un disegno di Leonardo Da Vinci, Luce che illumina un volto riportato nel libro Ombre e lumi, scritto da Michael Baxandall:


Un disegno davvero semplice per comprendere la proiezione delle ombre di ogni singolo dettaglio di un corpo, in questo caso un viso di profilo caricaturato.
In pochissime parole, data una sorgente luminosa A, i raggi che provengono da esso produrranno delle ombre nei casi K e M ovvero: la punta del naso genera un'ombra sul labbro superiore (K) e il mento ne genera una su tutto il collo (M).
Possiamo inoltre considerare questo disegno di Leonardo come un'evoluzione del cubo colpito dalla luce che abbiamo visto nel precedente tutorial.

Ora, presa coscienza di queste informazioni, si prosegua senza timore a gettare i primi colori sul viso di un ignaro boss diCerberus.


Il pennello è sempre il solito rettangolo dai bordi smussati che ho presentato nel tutorial della Turian Cabal, i colori sono invece dei rosa-rossi per la parte sinistra e i toni sul grigio nello spettro del viola, per la destra. Adesso, la grande difficoltà nel rendere efficace un ritratto è prestare attenzione ai volumi di luce e ombra, a far emergere quanto basta quei dettagli che rendono un'individuo riconoscibile e distinguibile, pertanto teniamo a mente che:

-La forma del viso dell'Illusive Man è abbastanza rettangolare e facilmente definibile in linee geometriche rette.
-La sua fronte occupa un terzo esatto di questo rettangolo la cui base inferiore coincide con le sopracciglia, anch'esse abbastanza rette, delle piccole pennellate di luce grigio-viola gli daranno in maniera efficace un'espressione "accigliata ma non troppo".
-Il naso è regolare, un triangolo isoscele le cui ipotenuse sono illuminate dalle già discusse luci, rossa e fredda.
-Il contorno dello zigomo e del muscolo massetere (quello della guancia che si irrigidisce quando stringiamo i denti) formano una linea quasi retta salvo per un piccolo concavo centrale
-Una C d'ombra inclinata avvolge l'occhio nella parte "rossa" del viso, da essa si propaga un'altra ombra verticale verso l'angolo della bocca (ombra portata con relative ombre sfumate ai contorni).

In ogni caso, riuscire a combinare e armonizzare le forme e i rilievi di un corpo in maniera fedele, è triste dirlo, ma sta nel talento del disegnatore.
Riuscire a sfumare i colori delle luci e delle ombre è dovuto invece ad un'attenta sovrapposizione dei colori:




Sfruttando il pennello settato in 'Altre Dinamiche' con opacità bassa (non oltre il 30%) è possibile creare velature e sovrapposizioni interessanti, a seconda della nettezza dell'ombra che vogliamo creare. Sotto la linea rossa si nota un passaggio dei colori più graduale, al contrario, nella parte superiore, un passaggio da un colore all'altro più brusco. Lo strumento contagocce si rende in questo caso assai utile in quanto permette di selezionare i colori intermedi delle sfumature per un più facile tiraggio del colore in maniera graduale. (Non ho scelto a caso l'Illusive Man per questo tutorial, credo anzi che si uno degli esempi migliori per riportare il discorso di luci/ombre/contrasto/colori.

Da questo stadio di lavoro a quello finale è più che altro un gioco. Ho utilizzato gli stessi strumenti già presentati nel tutorial della Cabal, Curve, Maschera di Contrasto, e pennellate tonde sfocate per far risaltare i bottoni, gli occhi, la sigaretta e le convessità del cranio.
Lo sfondo è stato realizzato in maniera semplice con dei pennelli personalizzati e poi sfocato per metterlo in secondo piano rispetto la figura.
Per concludere, non credo ci sia un modo giusto per eseguire un ritratto, io ho riportato un metodo di lavoro che è quello delle "campiture sfumate" che potrebbe rendere  il lavoro meno frustrante di un ritratto fatto da segni e ombre a reticolato. Bisogna anche tener presente che il ritratto copiato da una fotografia è qualcosa che purtroppo (sì purtroppo) un occhio allenato è in grado di cogliere in quanto contiene tutta una serie di informazioni nell'immagine che fanno intuire una gestualità costretta da un soggetto non inventato. La filosofia sarebbe quindi quella di non imporsi di raggiungere un risultato fiscale ma cercare di mantenere una certa spontaneità, capita spesso di disegnare un particolare (poro, ruga, angolo della bocca che sia) che nel disegno stona ma che nella foto è pur presente. Cerchiamo quindi di manipolare quel dettaglio, abbassiamolo di tono o magari cancelliamolo del tutto.







« Ultima modifica: Mag 14, 2013, 12:33:31 am da DNA-Daenar »


Offline Afterlife

  • Moderatore
  • Utente fedele
  • *
  • Post: 478
  • Armi: Fucile particellare
  • Moralità:
    Neutrale
Re:[DigiPaint Tutorial] Illusive Man WIP
« Risposta #1 il: Mar 15, 2013, 11:03:46 am »
Questo è veramente figo! Complimenti
"The chances of surviving are... slim"


Offline Mordin Solus

  • Co-writer
  • Hero
  • *
  • Post: 873
  • I am the very model of a scientist Salarian
  • Armi: Scorpion
  • Moralità:
    Rinnegato
Re:[DigiPaint Tutorial] Illusive Man WIP
« Risposta #2 il: Mar 15, 2013, 12:19:41 pm »
Madre de dios! Ho un nuovo desktop....senza parole :spam:
Call Of Duty.......Call Of Duty never changes.

Offline DNA-Daenar

  • Admin
  • Utente
  • *
  • Post: 100
    • DNA's DeviantArt Page
  • Armi: M-76 Revenant
  • Moralità:
    Neutrale
Re:[DigiPaint Tutorial] Illusive Man WIP
« Risposta #3 il: Mar 15, 2013, 12:22:31 pm »
Madre de dios! Ho un nuovo desktop....senza parole :spam:

Ciò mi lusinga  :notalone: grazie lol


Offline francy93

  • Admin
  • Hero
  • *
  • Post: 943
  • Armi: Harrier
  • Moralità:
    Neutrale
Re:[DigiPaint Tutorial] Illusive Man WIP
« Risposta #4 il: Mar 15, 2013, 12:38:00 pm »
Grandissimo DNA! Complimenti!
Adesso devo assolutamente riprovare a disegnare TIM, visto che tempo fa ci avevo provato senza grandi risultati  :spam:

CTRL-ALT-DEL

Offline Marauder Shields

  • Afterlife pass
  • Utente
  • *
  • Post: 246
  • Armi: Krysae
  • Moralità:
    Eroe
Re:[DigiPaint Tutorial] Illusive Man WIP
« Risposta #5 il: Mar 15, 2013, 02:57:00 pm »
 :puulise: bellissimo

Fight your foes you're not alone
Holy war is on the phone
Asking to please stay on hold
The bleeding loss of blood runs cold

Offline DNA-Daenar

  • Admin
  • Utente
  • *
  • Post: 100
    • DNA's DeviantArt Page
  • Armi: M-76 Revenant
  • Moralità:
    Neutrale
Re:[DigiPaint Tutorial] Illusive Man WIP
« Risposta #6 il: Mar 15, 2013, 08:59:19 pm »
Grazie a todos,
se invece vi interessa The Illusive Man come soggetto ma volete qualcosa più da disegno a matita/sketch/carboncino o comunque in bianco e nero, questo è un lavoro di un anno fa di qui mi ero ormai scordato :V




è chiaramente ispirato nel momento in cui "be carefull, shepard", l'ultima volta che lo vediamo in ME2 nel suo ufficio, mi aveva catturato molto la sua espressione.
Anche qui sì è proceduto ad un discorso di campiture tratteggiate di varia intensità a seconda delle ombre, artifici come la pennellata quasi del tutto bianca sul contorno della metà della faccia quasi del tutto nero rendono la percessione delle forme, zigomi e volumi vari alquanto interessante.
Have fun :V


 

SMF 2.0.11 | SMF © 2015, Simple Machines
Enotify by CreateAForum.com
| DarkBreak by DzinerStudio
Tutti i contenuti di questo forum sono opera originale©2012/14 MassEffectlegion.com by ellieshep
Se ne vieta la copia anche parziale al di fuori dello stesso.